Calendario 2020: le energie geniali ispiratrici di ERLUX

gennaio 10, 2020


E’ oramai una tradizione consolidata la pubblicazione, da parte di ERLUX, del calendario dell’anno successivo: un utile strumento che assolve alla sua naturale funzione e che si pone l’obiettivo, per il contenuto con cui si caratterizza, di comunicare valori importanti e strategici sulle modalità di intendere il fare impresa.

“Il calendario 2020 – afferma Francesco Colombo, responsabile comunicazione di ERLUX – è in decisa sintonia con le motivazioni che indirizzano ogni giorno il nostro lavoro, fortemente volto all’innovazione e alla ricerca di nuove opportunità legate all’energia e alla comunicazione tecnologica. Per questo abbiamo voluto ricordare, una per ogni mese, le “energie geniali” di alcune personalità che con la propria creatività ed inventiva hanno segnato il progresso universale e interessato molto da vicino il nostro settore. Personalità di un passato lontano e recente, che sono per noi come fari sempre accessi sul nostro cammino, che ci spronano ogni giorno a guardare sempre avanti ed anticipare le evoluzioni che la tecnologia mette a nostra disposizione”.

Nel dettaglio il calendario ERLUX 2020 presenta i seguenti personaggi: Luigi Galvani (pioniere della bioelettromagnetica), Alessandro Volta (inventore della pila voltaica), Alexander Bain (che brevettò il primo telefax a pendolo), Antonio Meucci (inventore del telegrafo parlante), Antonio Pacinotti (ideatore del primo prototipo di dinamo), Thomas Alva Edison (inventore della lampadina a incandescenza), George Westinghouse (inventore della corrente alternata), Guglielmo Marconi (sviluppatore del telegrafo senza fili), Georges Claude (che mise a punto le prime luci al neon), Nick Holonyak Jr. (inventore del diodo a emissione di luce – LED), Martin Cooper (pioniere delle comunicazioni wireless e inventore del primo telefono portatile) e Tim Berners Lee (inventore del Word Wide Web).

Altro valore aggiunto del calendario sta negli elementi grafico/creativi ispirati alla Pop Art e riconducibili al genio di Andy Warhol, che di quel movimento fu il principale rappresentante: un aspetto – quest’ultimo – che testimonia quanto ERLUX sia sensibile anche alle espressioni dell’ingegno umano, che hanno segnato la storia culturale ed artistica del mondo intero.

“Il calendario 2020 – commenta Emanuele Rinieri, presidente di ERLUX – ci accompagna nel 24esimo anno della nostra attività, una tappa che ritengo sia per noi quella della maturità professionale. Ma il 20-20 è anche l’anno del “Cambiamento” inteso come innovazione organizzativa, per riuscire ad essere sempre più efficienti nei confronti dei nostri clienti, fornendo soluzioni utili e nuovi prodotti che aiutino i clienti a stare meglio nella propria casa con un confort e un risparmio energetico sempre migliore, anche alla luce di un traguardo oramai prossimo, ovvero i 25 anni dalla nostra costituzione. Una ricorrenza che celebreremo con orgoglio ed emozione, insieme a tutte le persone e le aziende che, insieme a noi, hanno contribuito e sostenuto le nostre attività imprenditoriali”.