Natale è il tempo delle emozioni

dicembre 14, 2021


In momenti difficili come quelli che stiamo attraversando non potevamo non mettere le relazioni al centro: le relazioni buone, quelle fatte di rapporti umani, di sforzi e sacrifici e di impegno quotidiano che tutti i dipendenti e collaboratori profondono quotidianamente per la propria crescita personale e di conseguenza per quella di E.R. Lux. Quest’anno abbiamo festeggiato il nostro 25esimo Natale insieme, un traguardo (che ci piace sempre ricordare essere una tappa e mai un punto di arrivo), proprio grazie alle persone. Questo quindi è il Natale dei grazie: grazie della vicinanza a tutti gli amici, i collaboratori, i fornitori, i clienti, i partner; grazie a tutti i dipendenti, il personale tecnico, quello ammnistrativo; grazie a quanti hanno creduto e credono in noi.
Il minimo che potessimo fare era celebrare le persone, artefici dei risultati ottenuti. Lo abbiamo fatto in un luogo emblematico, il Campostrino, un immobile storico a cui siamo particolarmente legati, sia dal punto di vista professionale che sentimentale. In questo luogo abbiamo portato l’efficientamento energetico ma abbiamo lasciato anche un pezzo del nostro cuore. In questo cantiere, infatti, ha operato anche un nostro collega che ora non è più tra noi. Relazioni e sentimenti sono stati il filo conduttore di una serata che attraverso le parole di Emanuele Rinieri ha ripreso vita, dagli esordi sino ad oggi, tra aneddoti, sogni, sfide e speranze: le stesse che oggi rivivono proprio grazie a tutte le persone che collaborano fattivamente con E.R. Lux. È stata una serata all’insegna delle emozioni forti, con la presenza dell’ex Comandante della nave scuola Amerigo Vespucci, Gianfranco Bacchi, che ha indicato a tutti noi nuove rotte da intraprendere e con l’intervento del dottor Carlo Ghezzi che ci ha ispirato alla resilienza come elemento fondante della ripartenza. La serata è stata anche gioia, quella portata da Babbo Natale e dalle sue strenne a tutti i bimbi presenti alla nostra festa, ma anche quella di condividere traguardi importanti raggiunti dai nostri storici collaboratori, punti fermi dell’azienda e solide figure su cui proiettare il futuro di E.R. Lux. La relazione è fatta anche di divertimento e condivisione e non a caso la conduzione della serata ha avuto personaggi d’eccezione come Andrea Vasumi e Gaddo e i Dj Pyton e Rez.
L’augurio di tutti noi è che il prossimo anno sia ancora migliore di come si è concluso il 2021, con momenti di festa da poter condividere anche con chi, per ragioni che tutti purtroppo conosciamo, non hanno potuto essere presenti.
Insieme si può!