ERLUX sostiene il Circolo Schermistico Forlivese

dicembre 11, 2019


Il Circolo Schermistico Forlivese, la cui sede è in viale della Libertà, 46 presso il Ginnasio Sportivo, ha una storia importante sul territorio locale: fu infatti fondato nel 1946, immediatamente dopo la fine del conflitto mondiale e, da allora ad oggi, è un saldo punto di riferimento per chi pratica discipline quali il fioretto, la spada e la sciabola.

Erlux da sempre presenta una particolare sensibilità verso lo sport del territorio e, a fianco di altre sponsorizzazioni in vari settori (in primis calcio, basket e rugby) ha deciso di sostenere il Circolo per la stagione 2019/2020, riconoscendovi una meritoria attività, specie a livello giovanile, nella piena convinzione che i valori sportivi sono fondamentali per la crescita e la formazione delle donne e degli uomini di domani.

La partnership di Erlux riguarda, come si è detto, l’intera stagione, ma ha compreso anche un evento di particolare rilievo che si è svolto sabato 30 novembre e domenica 1 dicembre al Palafiera di Forlì (oggi denominato Unieuro Arena), ovvero i Campionati Italiani di Scherma Under 23, organizzati in toto dal Circolo Schermistico Forlivese.

“Si è trattato di una manifestazione di grande spessore sportivo – commenta Emanuele Rinieri, presidente di ERLUX – che ha visto la presenza di oltre 800 atleti provenienti da tutta Italia e sulla quale gli amici del Circolo Schermistico hanno messo in campo un’organizzazione perfetta. Siamo quindi particolarmente soddisfatti di aver dato il nostro contributo a questa iniziativa (e a tutte quelle del Circolo stesso), che proietta la nostra città ai vertici dello sport nazionale anche in una disciplina, la scherma, alla quale non sempre viene accordata la visibilità che merita. La nostra soddisfazione, poi, è doppia, in quanto nel corso della manifestazione, il forlivese Giacomo Paolini, cresciuto sportivamente proprio nel Circolo Schermistico locale, si è aggiudicato la medaglia d’oro nella spada”.